15
Ago-2017

Notte verde a Castiglione d’Otranto

La Notte Verde è una manifestazione culturale che si tiene a Castiglione d’otranto nei pressi di Andrano, si tiene il 31/08/ 2017 ed è consigliata per tutti coloro che passeranno le proprie vacanze nelle maggiori località balneari del Salento, come Porto Cesareo, Torre Lapillo e così via.

Durante la Notte Verde si può passeggiare attraverso i vari punti di ristoro e si possono gustare piatti a base di canapa, cereali antichi e biodiversità locali del Salento coltivate a km 0. Una bella esperienza da vivere durante una vacanza nel basso Salento, a ridosso delle marine di Tricase e Andrano.

La sfida della Notte Verde a Castiglione d’Otranto è di tornare alla Terra, non si tratta di un evento, ma di un appuntamento imperdibile per tutti coloro che hanno a cuore l’agricoltura organica, la biodiversità, la salute e l’ambiente.

san-gregorio-2015-festa-1Alla Notte Verde di Castiglione d’Otranto si discute anche della sfida del cambiamento climatico e della lotta alla piaga della fame; si affronta la questione della selezione naturale delle sementi e delle varietà di semi più adatti ai singoli climi e suoli. Ci si confronta sul recupero delle specie autoctone, cerealicole in particolare, sulla importanza della produzione delle farine e del pane e infine, sulle fasi agricole della semina e della molitura.

Gli argomenti vertono anche sull’utilizzo della canapa, sulla bio-edilizia, sulla tessitura, sull’alimentazione e sulla consapevolezza della lettura delle etichette. Assolutamente da non perdere le interazioni culinarie e gli incontri gastronomici tra piatti salentini, mediorientali e africani, e gli spettacoli di show cooking ad opera di cuochi provenienti da diverse parti del mondo.

La Festa della Notte Verde è patrocinata dalla Università di Lecce e il comitato promotore è costituito da associazioni locali: Casa delle AgricUlture Tullia e Gino, Auser, Knidè, Cavalieri del Salento e Cooperativa Ulisside. Basti pensare che in una delle ultime edizioni la gente si è potuta recare nel borgo in bicicletta, anche di notte, seguendo percorsi alternativi tra il Castello di Andrano e il bicipark di Castiglione, si è inoltre messa a disposizione una ciclovia e alcuni ciclobus. Il bello è che per l’occasione il piccolo centro è stato illuminato da fonti alternative di energia ed è stato fornito di segnaletica temporanea.

0

 "Mi piace" / 0 Commenti
Condividi questo articolo:

Archivio

> <
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec