14
Ago-2017

Arte culinaria, nel cuore del Salento

Eventi & Sagre   /   Tags:

Quando si vuol conoscere a pieno un posto, bisogna partire dal lato culinario. Sopratutto in quei luoghi dove il cibo affonda le radici in una storia antica, cosa che nel Salento non può assolutamente non accadere. Qui ogni occasione è buona per permettere a turisti e non solo, di godere a pieno dei tesori che questa terra regala.

Addirittura anche le feste che celebrano i santi locali, sono spesso e volentieri fonte di conoscenza per chiunque voglia saperne di più sul territorio. Qui si scoprono i canti e le danze tipiche, i costumi e perché no anche i sapori. Di conseguenza ogni occasione è buona per divertirsi, sia per i giovani che per le famiglie con bambini.

Assolutamente da non perdere è la festa che si terrà a Andrano, Leuca, il 19/08/ 2017. Fra le innumerevoli sagre del Salento, questa è sicuramente da non perdere. Una simpatica fiera dell’arte culinaria salentina che si tiene proprio ad Andrano a fine Agosto. Per maggiori informazioni si consiglia sempre di contattare il comune di Andrano per le esatte date della Sagra, la quale essendo all’aperto potrebbe sempre essere spostata causa clima. Ma basti considerare che la Sagra dell’arte culinaria, solitamente si tiene la penultima settimana di Agosto.

ostuni Sagra Vecchi Tempi-2A tutti gli amanti della storia, potrebbe far piacere sapere che esiste anche un fantastico castello. Castello Spinola – Caracciolo, il quale trova le sue origini nel XIII secolo e nasce appunto come opera fortificata. Si tratta di uno dei più interessanti castelli del sud-est otrantino. Ad impianto quadrilatero con un sistema di torri medievali a sezione quadrilatera, sul lato nord. Ha un cornicione marcapiano che divide il piano nobile da quello inferiore, mentre la facciata conserva una caditoia, perpendicolare al portale d’accesso.

Si consiglia comunque di andare anche nella zona costiera, Castiglione d’Otranto che dista da Andrano circa 3 km. Il paese è di origini remote e pare sia sorto nel luogo dove esisteva una rocca andata distrutta nel X secolo dai barbari. Fu comune autonomo sino al 1859 anno in cui passò sotto l’amministrazione del comune di Andrano.

La Località Grotta Verde di Marina di Andrano una località marittima che si estende lungo il litorale per circa 3 km. La costa presenta tratti di scogliera che si alternano a piccole spiagge, delle quali le principali sono La Botte e Grotta Verde / Torre. Nella località è presente una torre di avvistamento risalente al XV secolo denominata Torre Porto di Ripa. Di essa resta solo il basamento. Insomma c’è più di un ottimo motivo per recarsi in questa zona e trascorrere una fantastica giornata.

0

 "Mi piace" / 0 Commenti
Condividi questo articolo:

Archivio

> <
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec